dal 21 al 30 settembre 2018 a Forlì e in Romagna

Luca De Biase, Carlo Ratti, Marco Baliani con Lella Costa e Don Ciotti: ecco svelati i primi nomi della Settimana del Buon Vivere

Forlì (8 luglio 2016): Sono Luca de Biase, Carlo Ratti, Marco Baliani, Lella Costa e Don Ciotti i primi nomi svelati del programma della Settimana del Buon Vivere e Notte Verde che si svolgerà a Forlì e in Romagna dal 24 settembre al 2 ottobre 2016.

“Già i primi nomi che compongono il programma dell’edizione 2016 – dichiara Monica Fantini, ideatrice della Settimana del Buon Vivere – definiscono la traiettoria su cui poggerà l’architettura di questa edizione. Anche quest’anno infatti la manifestazione non deluderà e sarà ricca di tante proposte legate al titolo che abbiamo voluto dargli: “un’idea di futuro”. La Settimana del Buon Vivere è un appuntamento che nel corso degli anni ha fatto della nostra Comunità il luogo riconosciuto a livello nazionale del Buon Vivere. E questo grazie alla partecipazione corale di oltre 200 associazioni ed enti e al coinvolgimento di importanti artisti, economisti, politici, filosofi e scienziati chiamati a discutere del senso del “Buon Vivere” ciascuno secondo il proprio ambito di ricerca”.

carlo rattiDE_BIASE_credit_COURTESY ROBERT FRANCOS MEDIA ECOLOGY ASSOCIATION Luca de Biase – editor di innovazione a Il Sole 24 Ore e a Nova24, del quale è fondatore ed ora responsabile – sarà conduttore di un incontro dal titolo “Reuse, reduce, recycle. Racconti di un’Italia capace di recuperare tempo trasformandolo in futuro attraverso azioni di innovazione responsabile”. Allo stesso incontro parteciperà Carlo Ratti, docente presso il Massachusetts Institute of Technology di Boston dove dirige il MIT Senseable City Lab, un gruppo di ricerca che esplora come le nuove tecnologie stanno cambiando il modo in cui noi intendiamo, progettiamo e infine viviamo le città.

human Lella Costa e Marco Baliani  raccontano attraverso letture, visioni, confronti e digressioni, il viaggio compiuto per arrivare a “HUMAN”, lo spettacolo (in tour nei maggiori teatri a partire dal prossimo ottobre), nato dall’urgenza di interrogarsi sul senso profondo della migrazione e dell’integrazione.

didascalia

Don Luigi Ciotti – fondatore nel 1965 del Gruppo Abele che si occupa di impegno sociale, servizi alle persone, e che vuole essere anche una proposta culturale, educativa e “politica” e del Gruppo Libera, associazione contro le mafie – terrà due incontri, la mattina con le scuole all’Auditorium Cassa dei Risparmi di Forlì e il pomeriggio una lectio magistrali al San Giacomo.

Gli altri appuntamenti che comporranno il programma della Settimana del Buon Vivere e Notte Verde saranno resi noti nelle prossime settimane, il programma aggiornato è disponibile sul sito www.settimanadelbuonvivere.it e sugli account twitter, instagram e facebook della manifestazione.

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter